Il LAP Laboratorio permanente di Arte Pubblica goes to Milan for the final Celeste Prize

 

Jukuki   | Essere Hobo | poveri con stile

Il LAP nel 2014 ha continuato a esplorare la ricerca artistica sulla scena internazionale attraverso la sua partnership con il Premio Celeste. Il 15 novembre a Milano presso la prestigiosa Assab One il LAP assegnato il progetto "Be Hobo, poveri con stile" dell'artista italiano Jukuki. Un progetto che rende la crisi economica un vero e proprio marchio, dove la paura di un'austerità imminente parla per slogan pubblicitari. Una doppia sfida quindi: da un lato, la critica di marketing che cerca di fare tutto ciò che un prodotto, l'altro un invito a essere elegante anche nel vivere come una persona senza fissa dimora. Il lavoro di Jukuki sarà installato in una delle sedi permanenti del LAP nella città di Potenza. Un interessante spunto ironico sui giovani nella comunità di Potenza, un progetto di arte pubblica in linea con gli obiettivi sociali del LAP.

FaceBook  Twitter