LAP Tour 2015 Un Chiaro...racconto

 

 

 

 

“Un Chiaro…racconto”

 

Il tour del LAP 2015 apre con il progetto “Un Chiaro…racconto” che ancora una volta sarà promotore di un nuovo modo di fare arte, utile alle comunità, che coinvolgerà il Comune di Chiaromonte.

Due giorni dedicati alla narrazione delle storie di Chiaromonte, il 5 gli Urban Lab, Laboratori urbani coinvolgeranno la comunità sul tema della narrazione, il 6 l’evento di Urban Screen,  video proiezione sul palazzo Donadio di Piazza Garibaldi.

L’Urban Lab, il Laboratorio Urbano, è la metodologia di coinvolgimento delle comunità utilizzata dal LAP, dal 2004 ad oggi, per compiere il trasferimento dell’identità privata nel pubblico. Il Laboratorio Urbano dal titolo “Un Chiaro…racconto”, incentrato sul tema del racconto collettivo, coinvolge i cittadini di Chiaromonte, uomini e donne, giovani e anziani, dai 7 ai 90 anni ed oltre, attraverso video-interviste negli spazi urbani realizzate dallo staff del LAP con le sue telecamere e con Nicola Carlomagno che propone ai giovani di usare i loro smartphone per raccontarsi in un percorso che vede ritratto ognuno/a davanti alla propria casa; la storia personale e un oggetto d’affezione saranno gli elementi attraverso i quali giungere al racconto della memoria collettiva dalla voce degli anziani alla voce dei giovani.

L’ultimo step di questo Laboratorio urbano avrà come protagoniste le video-interviste, che dopo essere state editate daranno vita all’evento di Urban Screen, video proiezione su architetture urbane, in tal modo i cittadini diventano ancora una volta i protagonisti assoluti dell’evento: la loro identità, attraverso i loro volti, prenderà vita sulla facciata del Palazzo Donadio che ospiterà l'Urban Screen, mentre le loro voci si propagheranno nello spazio urbano, nelle piazze, nei vicoli, portando il loro messaggio relazionale.

 

FaceBook  Twitter